Vince il Nonantola film festival 2017 il corto "Rimani" di Wabi Sabi: «una storia classica, raccontata con uno stile contemporaneo in cui sentimenti ed emozioni trovano ritmo nel montaggio e nell'indovinato connubio tra immagini e colonna sonora» è la motivazione della giuria di qualità.
«La borsa dell'acqua calda ci aveva spiazzato, ma poi abbiamo cercato di assegnarle un significato» raccontano gli attori.


vincitori